Morbern Samples

TESSUTI SPALMATI

white-tilt

UN VALORE AGGIUNTO ALLE TUE SOLUZIONI DI TAPPEZZERIA CHE COMBINA PRESTAZIONI ED ESTETICA.

I tessuti spalmati sono tessuti che sono stati trattati per essere più resistenti e duraturi.

Il rivestimento in PVC (vinile) rende la superfice del tessuto maggiormente impermeabile ai danni e può essere ulteriormente sviluppato per resistere alle macchie, agli agenti atmosferici, alle muffe ed altri microbi.

Mentre le caratteristiche visive del vinile possono simulare l’aspetto della vera pelle o di un tessuto, le sue proprietà intrinseche di resistenza al fuoco possono essere strutturate in modo da soddisfare specifiche norme di infiammabilità.

Molecola di Cloruro di Polivinile (PVC)

DURATURO, SICURO E RICICLABILE

I tessuti spalmati in vinile sono estremamente resistenti e non sono soggetti a peeling o a screpolature, come spesso si osserva nei tessuti in PU a causa della loro scarsa resistenza all’idrolisi.

Per oltre 50 anni, il vinile è stato utilizzato per le più svariate applicazioni tra cui collegamenti di serbatoi e tubi dell’acqua potabile ed è il materiale prescelto per la produzione di sacche di sangue e tubi endovenosi.

A differenza di altri polimeri come il PU, il PVC (vinile) è costituito per il 50% da sale comune – questo lo rende meno dipendente dai combustibili fossili e facilmente riciclabile.

Grandi quantità di vinile vengono fuse e riutilizzate per la creazione di molti oggetti di uso comune e, a differenza del silicone, si possono trovare numerose strutture per il riciclaggio del vinile in tutto il mondo.

DURATURO, SICURO E RICICLABILE

I tessuti spalmati in vinile sono estremamente resistenti e non sono soggetti a peeling o a screpolature, come spesso si osserva nei tessuti in PU a causa della loro scarsa resistenza all’idrolisi.

Per oltre 50 anni, il vinile è stato utilizzato per le più svariate applicazioni tra cui collegamenti di serbatoi e tubi dell’acqua potabile ed è il materiale prescelto per la produzione di sacche di sangue e tubi endovenosi.

A differenza di altri polimeri come il PU, il PVC (vinile) è costituito per il 50% da sale comune – questo lo rende meno dipendente dai combustibili fossili e facilmente riciclabile.

Grandi quantità di vinile vengono fuse e riutilizzate per la creazione di molti oggetti di uso comune e, a differenza del silicone, si possono trovare numerose strutture per il riciclaggio del vinile in tutto il mondo.